Archive for the ‘Italia’ Category

MATTIA DUCOLI nuovo volontario dell’Associazione

Pubblicato il: 20/7/2021 da Amici del Peru No Comments
Con grandissimo piacere comunichiamo ufficialmente che adesso i nostri progetti saranno seguiti da tre volontari.
Oltre a Norbina e Maurizio, infatti, MATTIA DUCOLI è tornato in Perù ed è parte viva della nostra associazione.
Già in passato aveva contribuito molto ai nostri progetti ed alla vita dell’Associazione e proprio da questa sua lunga esperienza sono nate una serie di proposte educative, formative, di gioco e di aggregazione post-scolastica per i ragazzi della comunità di Mollebamba.
La nostra gioia è tanta perchè il percorso che avevamo intrapreso con Mattia continua nel migliore dei modi e come avevamo sempre sognato fin da quando eravamo “incappati” nel suo entusiasmo e nel suo sconfinato amore per l’America Latina. Abbiamo trovato un’altra persona che ha sposato i nostri ideali di condivisione e cooperazione e che già fa un po’ parte della comunità di Mollebamba per averci trascorso molti mesi e per aver condiviso con loro davvero tanto.

Mattia Ducoli (ph Simone Venturi)

TUTTI I SEMI DI NADIA

Pubblicato il: 28/4/2021 da Amici del Peru No Comments

foto dal web

Ieri sera si è tenuta la riunione (on-line) dell’associazione e non abbiamo potuto fare a meno di aprirla condividendo fra di noi un pensiero per Nadia De Munari.

Per chi non lo sapesse Nadia era una missionaria laica di 50 anni, attualmente impegnata nella baraccopoli di Nuevo Chimbote (Perù).
Giorni fa è stata trovata agonizzante, assalita a colpi di machete o con uno strumento simile a un’ascia, nel suo letto nel centro Mamma Mia, una delle case famiglia volute da padre Ugo De Censi nell’ambito dell’Operazione Mato Grosso.
Aveva delle brutte ferite alla testa e una frattura al braccio destro. Dopo un primo ricovero all’ospedale di Chimbote hanno dovuto portarla alla clinica giapponese-peruviana di Lima per un intervento chirurgico delicatissimo.
Ma Nadia non ce l’ha fatta.
Sperando che venga fatta chiarezza su quanto accaduto, a noi, che condividiamo quello che siamo certi essere stato il suo spirito missionario, interessa molto ricordare come è stata fra noi, anziché come se ne è tragicamente andata.
A 25 anni, nel 1995, Nadia, originaria di Schio, è partita ed è andata in missione come volontaria “permanente” della ong Operazione Mato Grosso. Tutta la sua vita sarà dedicata al prossimo e alla formazione dei più piccoli. Fino alla sua tragica aggressione si occupava della gestione di sei asili e una scuola elementare e assisteva anche alcune ragazze.
L’amore e l’impegno per gli altri, che hanno caratterizzato tutta la sua vita, sono il classico esempio di come il mondo della solidarietà e della missione sia fatto di tanti piccoli semi lanciati, ma soprattutto coltivati, da persone come Nadia. I frutti e i fiori di questi semi stanno germogliando già e riempiranno il Perù di bellezza. Incontrando certi fiori, certe donne e certi uomini che sono state bambine e bambini in cui qualcuno ha creduto e investito energie, come Nadia, appunto, pensiamo all’impegno e, soprattutto, allo smisurato amore che c’è stato dietro e ammiriamo questi fiori e questi frutti che stanno contribuendo a un mondo più bello, più sano e più giusto.
Il mondo che sogniamo è fatto di semi, di cura e amore e di tenacia nello spuntare fuori da terreni ostili. Non tutti, ma davvero molti, nel silenzio, hanno la capacità di vedere fiori e frutti dove molti vedevano solo terre aride.

Serena Ricci

Ass. Amici del Perù

Ricavato Uova del Sorriso 2021

Pubblicato il: 17/4/2021 da Amici del Peru No Comments


QUATTRO RUOTE SULLE ANDE

Pubblicato il: 11/2/2021 da Amici del Peru No Comments

 

QUATTRO RUOTE SULLE ANDE

Anche durante il terribile 2020, così segnato dall’emergenza sanitaria
mondiale, gli Amici Del Perù hanno continuato a servire la comunità Andina
di Mollebamba ed il vasto territorio che fa capo al distretto di
Paccarectambo.

Il territorio in cui operiamo è vasto e difficile da percorrere. Le uniche vie di
comunicazione sono strade sterrate, spesso in pessime condizioni, che
durante la lunga stagione delle piogge diventano torrenti di fango.

Più che mai l’impegno si è concentrato proprio sulle emergenze legate alla
pandemia, aggravate dalle condizioni precarie del sistema sanitario nella
realtà Andina.

La vecchia Toyota, che ha passato i 40 anni, e che è l’unico mezzo che
possediamo in Perù, ha trasportato viveri, persone, medici, infermieri, feriti.
C’è bisogno di trovare un mezzo che la sostituisca e che ci consenta di proseguire nella nostra missione.
Quello che ci serve è un fuoristrada usato, che possa
ancora reggere il lavoro pesante che ha svolto la vecchia Toyota.

L’ambulatorio, retto dalla dottoressa Norbina Gallegos, nostra volontaria, ha
funzionato a pieno ritmo e tutta l’attività, spesso concertata con gli enti di
salute pubblica, è stata diretta alla prevenzione, all’informazione, al
soccorso, alla cura dei più deboli, degli anziani, dei bambini e di tutte le
persone in difficoltà economiche e spesso prive delle garanzie di assistenza
sanitaria. Per continuare a fare tutto ciò abbiamo bisogno di raggiungere la comunità e senza auto è per noi impossibile.

Abbiamo stimato come importo totale per un fuoristrada adatto alle nostre esigenze la cifra di 10.000€, questa campagna pertanto è un co-finanziamento.

Siamo in tanti, bastano 5€* per raggiungere questo obbiettivo.

Per ringraziarti abbiamo pensato di  mettere il tuo nome su una targa che sarà affissa nella sede peruviana dell’associazione.

*Avremmo voluto lasciare la donazione totalmente libera ma la piattaforma Gofund Me che ospita la nostra raccolta fondi non accetta donazioni inferiori a questo importo. Se desideri donare una cifra inferiore o desideri utilizzare altre modalità contattaci su [email modificata]. Grazie!

Ecco il link per donare:

https://www.gofundme.com/f/quattro-ruote-sulle-ande?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=p_cp%20share-sheet&fbclid=IwAR1fXdF2woMaVbHiiYmbVXgrq1wzoGVefNYJ7nokZDfapSpPM7WdEdjsupY

RICAVATO BIGLIETTI NATALIZI, PANETTONI E PANDORI SOLIDALI

Pubblicato il: 11/2/2021 da Amici del Peru No Comments

Durante le feste natalizie abbiamo raccolto 1020€ per il nostro storico progetto “Adotta un posto a tavola”.

Un grazie di cuore a tutti voi!!!

Ringraziamento alla Parrocchia di Lammari

Pubblicato il: 12/2/2020 da Amici del Peru No Comments

Un grazie di cuore alla Parrocchia di Lammari per la loro recente donazione di €800,00  in favore dei nostri progetti.

Risultato 3° Merry Christmas 10K

Pubblicato il: 2/1/2020 da Amici del Peru No Comments

Grazie alla 3° Merry Christmas 10K abbiamo raccolto 665€ destinati al nostro progetto “ADOTTA UN POSTO A TAVOLA”!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un grandissimo ringraziamento a tutti i partecipanti e al favoloso Josè Luis Tani Stanghellini…

Un grazie particolare va a MARA MEO per la sensibilità dimostrata ed il grandissimo supporto dato all’evento…

 

Se volete potete continuare a donare anche attraverso la nostra raccolta fondi lanciata su buonacausa.org al link

DONA UN POSTO A TAVOLA